T. B. FITZPATRICK: test di autovalutazione per definire il proprio fototipo.

Il fototipo cutaneo Fitzpatrick è un sistema comunemente usato per descrivere il tipo di pelle di una persona in relazione a come risponde all’esposizione alle radiazioni ultraviolette (UVR).

Chiamata anche “test di tipizzazione della pelle Fitzpatrick” o “scala di fototipizzazione Fitzpatrick” è stata sviluppata nel 1975 da Thomas B. Fitzpatrick come classificazione numerica utilizzata per classificare il colore della pelle umana e come metodo per stimare la risposta dei differenti tipi di pelle ai raggi UV,raggi di luce visibile e cancro della pelle.

L’attuale classificazione indica 6 TIPI DI PELLE,il colore della pelle e le reazioni all’esposizione solare,che vanno da molto chiara (tipo di pelle 1) a molto scura (tipo di pelle 6) a seconda che il soggetto si ustioni alla prima esposizione solare o si abbronzi alla prima esposizione media al sole.

Essendo autovalutazione,la tipizzazione della pelle secondo il risultato del test,dovrebbe essere utilizzata come guida indicativa anzichè come definizione ufficiale del tipo di pelle.

Una persona può anche scoprire,in base al risultato,di non rientrare completamente in nessuna categoria : la consulenza di un esperto (dermatologo o estetista) consentirà di definire in maniera più precisa i comportamenti più consoni per evitare problemi durante l’esposizione volontaria o quella “involontaria” della vita quotidiana.

Il test si articola in una serie di domande a cui è associato un punteggio: la somma dei singoli punteggi darà un risultato “range” in cui ci si può identificare.

Le categorie di domande sono relative a: GENETICA + SENSIBILITA+ ESPOSIZIONE VOLONTARIA = TIPO DI PELLE

  • TEST

GENETICA (tratti fisici)

  • il colore degli occhi è:
    • azzurro/verde chiaro/grigio chiaro –> 0 punti
    • blu/grigio/verde –> 1 punto
    • nocciola/marrone chiaro –> 2 punti
    • marrone scuro –> 3 punti
    • nero brunasto –> 4 punti
  • il colore naturale dei capelli è:
    • rosso/biondo chiaro –> 0 punti
    • biondo –> 1 punto
    • biondo scuro/castano chiaro –> 2 punti
    • castano scuro –> 3 punti
    • nero –> 4 punti
  • il tuo colore naturale di pelle (aree non esposte) è:
    • bianco avorio –> 0 punto
    • molto pallido/pallido –> 1 punto
    • beige con sottofondo dorato/olivastro chiaro –> 2 punti
    • olivastro/caffelatte o marrone chiaro –> 3 punti
    • marrone scuro/nero –> 4 punti
  • quante lentiggini hai sulle aree non esposte della tua pelle:
    • molte –> 0 punto
    • diverse –> 1 punto
    • alcune –> 2 punti
    • pochissime –> 3 punti
    • nessuna –> 4 punti
  • PUNTEGGIO SEZIONE GENETICA = segnalo per ricordarlo e sommarlo alla fine del test.

SENSIBILITA’ (reazione all’esposizione raggi UV)

  • come risponde la tua pelle al sole:
    • brucia sempre/compaiono vescicole ed esfoliazione accentuata –> 0 punti
    • ustioni saltuarie/compaiono vescicole ed esfoliazione modesta –> 1 punto
    • ustioni rare seguite da esfoliazione leggera –> 2 punti
    • non brucia praticamente mai –> 3 punti
    • non brucia proprio mai –> 4 punti
  • quanto profondamente ti abbronzi:
    • nulla o molto poco –> 0 punti
    • leggermente –> 1 punto
    • moderatamente –> 2 punti
    • considerevolmente –> 3 punti
    • la tua pelle è naturalmente scura –> 4 punti
  • quanto è sensibile il tuo vispo al sole:
    • molto sensibile –> 0 punti
    • sensibile –> 1 punto
    • normale –> 2 punti
    • resistente –> 3 punti
    • molto resistente/mai avito problemi –> 4 punti
  • PUNTEGGIO SEZIONE SENSIBILITA’ = segnalo per ricordarlo e sommarlo alla fine del test.

ESPOSIZIONE INTENZIONALE (abitudini di abbronzatura)

  • quanto spesso ti esponi alle radiazioni UV (naturali o artificiali):
    • mai –> 0 punti
    • raramente –> 1 punto
    • a volte –> 2 punti
    • spesso –> 3 punti
    • spessissimo –> 4 punti
  • quando ti sei esposto l’ultima volta:
    • più di 3 mesi fa –> 0 punti
    • negli ultimi 2/3 mesi –> 1 punto
    • nell’ ultimo mese/2 mesi –> 2 punti
    • la scorsa settimana –> 3 punti
    • in questi giorni–> 4 punti
  • PUNTEGGIO SEZIONE ESPOSIZIONE INTENZIONALE = segnalo per ricordarlo e sommarlo alla fine del test.

Siamo arrivati alla fine del test: somma i 3 punteggi parziali e verifica in quale “range” ti ritrovi.

PUNTEGGIO COMPLESSIVO: DA 0 A 6 CORRISPONDE A FOTOTIPO 1

Pelle pallida ed estremamente sensibile. Si ustiona sempre e non si abbronza mai.

La tua propensione ai danni indotti alla pelle dalle radiazioni ed ai tumori come il carcinoma e melanoma è molto elevata.

A livello preventivo le abitudini da assumere sono:

  • rimani principalmente in zone ombreggiate quando sei all’aperto
  • copriti il più possibile con cappello,indumenti protettivi ed occhiali da sole
  • esegui un autocontrollo mensile della tua pelle dalla testa ai piedi (per identificare eventuali variazioni di dimensione dei nei o comparsa di nuovi),in questo caso l’ausilio dei “selfie” col cellulare può essere d’aiuto per il monitoraggio
  • applica una crema solare SPF 30+ ad ampio spettro e con antiossidanti
  • fai un controllo annuale della pelle da un professionista
  • informa repentinamente il tuo medico di eventuali escrescenze o variazioni di dimensione sospette

PUNTEGGIO COMPLESSIVO:DA 7 A 13 CORRISPONDE A FOTOTIPO 2

Pelle bianca e molto sensibile.Si abbronza pochissimo ed ustiona molto facilmente.

Sei altamente suscettibile ai danni fotoindotti e ai tumori della pelle come carcinoma e melanoma.

A livello preventivo le abitudini da assumere sono:

  • cerca ombra quando sei all’aperto
  • copriti il più possibile con cappello,indumenti protettivi ed occhiali da sole
  • applica una crema solare SPF 30+ ad ampio spettro e con antiossidanti
  • esegui un autocontrollo mensile della tua pelle da testa a piedi (per identificare eventuali variazioni di dimensione di nei o comparsa di nuovi),in questo caso l’ausilio dei “selfie” col cellulare può essere d’aiuto per il monitoraggio
  • fai un controllo annuale della pelle da un professionista
  • informa repentinamente il tuo medico di eventuali escrescenze o variazioni di dimensione sospette

PUNTEGGIO COMPLESSIVO DA 14 A 20 CORRISPONDE A FOTOTIPO 3

Pelle lievemente ambrata.Si abbronza lentamente ma uniformemente.Si ustiona solo talvolta ma è comunque una tipologia sensibile.

Sei abbastanza suscettibile ai danni fotoindotti e ai tumori della pelle come carcinoma e melanoma.

A livello preventivo le abitudini da assumere sono:

  • cerca l’ombra tra le 10:00 e le 16:00 quando il sole è più forte
  • copriti con cappello,indumenti protettivi ed occhiali da sole
  • applica una crema solare SPF 30+ ad ampio spettro e con antiossidanti
  • controlla la tua pelle dalla testa ai piedi ogni 2 mesi (per identificare eventuali variazioni di dimensione di nei o la comparsa di nuovi),in questo caso l’ausilio del “selfie” col cellulare può essere d’aiuto per il monitoraggio
  • fai un controllo annuale della pelle da un professionista
  • informa repentinamente il tuo medico di eventuali escrescenze o variazioni di dimensione sospette

PUNTEGGIO COMPLESSIVO DA 21 A 27 CORRISPONDE A FOTOTIPO 4

Pelle moderatamente ambrata.Si abbronza bene con buona intensità.Si ustiona raramente ed è poco sensibile.

Sei meno suscettibile dei primi 3 fototipi alla comparsa di tumori della pelle tipo carcinoma e melanoma ma devi comunque stare attento/a.

A livello preventivo le abitudini da assumere sono:

  • cerca ombra tra le 10:00 e le 16:00, quando i raggi UV sono più intensi
  • copriti con cappello,indumenti protettivi ed occhiali da sole
  • applica una crema solare SPF 30+ ad ampio spettro e con antiossidanti
  • controlla la tua pelle dalla testa ai piedi ogni 2 mesi (per identificare eventuali variazioni di dimensione di nei o la comparsa di nuovi),in questo caso l’ausilio del “selfie” col cellulare può essere d’aiuto per il monitoraggio
  • fai un controllo annuale della pelle da un professionista
  • informa repentinamente il tuo medico di eventuali escrescenze o variazioni di dimensione sospette

PUNTEGGIO COMPLESSIVO DA 28 A 34 CORRISPONDE A FOTOTIPO 5

Pelle decisamente scura.Si abbronza intensamente e quasi mai si ustiona.Rientra nella categoria delle pelli poco sensibili.

Sebbene la pelle non si ustioni,sei comunque a rischio di tumore: in particolare una forma particolarmente aggressiva del melanoma (melanoma lenticolare acrale) predilige le persone di pelle scura comparendo in zone poco esposte al sole che spesso rimangono inosservate come piante dei piedi,palmi e mucose.

Anche se no sei soggetto/a ad ustioni i danni fotoidotti dai raggi UVA al derma sono comunque un aspetto da non sottovalutare.

A livello preventivo le abitudini da assumere sono:

  • cerca l’ombra tra le 10:00 e le 16:00
  • copriti con cappello,indumenti protettivi ed occhiali da sole
  • applica una crema solare SPF 30+ ad ampio spettro e con antiossidanti
  • controlla la tua pelle da testa a piedi ogni 2 mesi (per identificare eventuali variazioni di dimensione di nei o la comparsa di nuovi),in questo caso l’ausilio del “selfie” col cellulare può essere d’aiuto per il monitoraggio
  • dai particolare attenzione ad escrescenze sospette su palmi,piante dei piedi e mucose
  • fai un esame annuale della pelle da un professionista
  • informa repentinamente il tuo medico in caso di eventuali escrescenze o variazioni di dimensione sospette

PUNTEGGIO COMPLESSIVO DA 35 IN POI CORRISPONDE A FOTOTIPO 6

Pelle da profondamente pigmentata fino al nero scuro.Non si ustiona mai ed è molto resistente.

Sebbene la pelle non si ustioni sei comunque a rischio di tumore:il melanoma reticolare acrale è una forma aggressiva della famiglia dei melanomi che tende a preferire persone con pelle scura e a manifestarsi in zone poco esposte che spesso passano inosservate come piante dei piedi,palmi e mucose.

A livello preventivo le abitudini da assumere sono:

  • cerca l’ombra tra le 10:00 e le 16:00 quando i raggi solari sono più forti
  • copriti con cappello,indumenti protettivi ed occhiali da sole
  • applica una crema solare SPF 30+ ad ampio spettro e con antiossidanti
  • controlla la tua pelle dalla testa alle piante dei piedi ogni 2 mesi (per identificare eventuali variazioni di dimensione dei nei o la comparsa di nuovi),in questo caso l’ausilio del “selfie” col cellulare può essere d’aiuto per il monitoraggio
  • tieni sotto controllo anche le mucose
  • fai esame annuale della pelle con un professionista
  • informa repentinamente il tuo medico di eventuali crescite sospette

A questo punto sarai maggiormente informato/a e consapevole delle caratteristiche della tua pelle relative al comportamento che dovrai adottare durante l’esposizione solare e sul suo mantenimento in salute per tutta la vita!

—> 1skin1life <— 😍😍